Milano, capitale universitaria: ma che fine hanno fatto gli studenti?

Atenei chiusi, ingressi sbarrati, il silenzio per le strade. Milano, capitale degli studi universitari con i suoi 197.127 iscritti (dati del ministero dell’Università), da quando è scoppiata l’emergenza del coronavirus, è orfana di quella meglio gioventù che da tutta Italia e da varie parti del mondo migra nel capoluogo lombardo per studiare e per sognare… Read More Milano, capitale universitaria: ma che fine hanno fatto gli studenti?

Lettere a Litchfield – Una milanese a Parigi e il coronavirus: “Francesi incoscienti, italiani paranoici”

Un pizzaiolo italiano che tossisce e sputa sulla pizza al coronavirus: un video shock che forse voleva essere satirico mandato in onda dalla tv francese Canal+ e poi ritirato in seguito all’ondata di indignazione. Siamo a marzo. L’Italia è stata travolta da un nuovo virus di cui nessuno sa niente e i cugini d’Oltralpe ci prendono… Read More Lettere a Litchfield – Una milanese a Parigi e il coronavirus: “Francesi incoscienti, italiani paranoici”

Scarpe rosse e assorbenti, l’installazione degli studenti per dire stop alla violenza sulle donne

Anche la scuola dice “basta” alla violenza contro le donne e nella Giornata voluta dalle Nazioni Unite per sensibilizzare su questo tema, gli studenti dedicano un’opera. Siamo all’istituto tecnico e professionale Galilei-Luxemburg di Milano. Un gruppo di studenti di Grafica, in collaborazione con la galleria Art Mall di via Torino, ha creato un’installazione con duecento… Read More Scarpe rosse e assorbenti, l’installazione degli studenti per dire stop alla violenza sulle donne

Scarpette rosse per dire stop alla violenza sulle donne: le storie del lockdown

Centinaia di scarpe rosse per ricordare le donne vittime di violenza durante questo lockdown. Rosse come il sangue, che ogni giorno le donne versano per mano dei propri mariti, fidanzati, padri, ex compagni. Vittime di una violenza che, durante la quarantena, nei primi mesi della pandemia, hanno subito nel silenzio delle proprie mura domestiche. Donne… Read More Scarpette rosse per dire stop alla violenza sulle donne: le storie del lockdown

Tel chì, Il podcast di Paolo Wilhelm racconta “Orange is the new Milano”

Ha il pesce più fresco d’Italia, il wifi più esteso, il teatro più prestigioso del mondo. Ma anche Piazza Affari, la moda e la street art. Non basta una vita per conoscere Milano. Milano la grande, recita il proverbio e non a caso. Paolo Wilhelm, giornalista radiofonico di Mediaset e ideatore de Il Grillotalpa, l’ha preso… Read More Tel chì, Il podcast di Paolo Wilhelm racconta “Orange is the new Milano”

Lettere a Litchfield – “Il mio lockdown a Londra come nel Decamerone. Così ho imparato a stare bene con me stessa”

“Questo 2020 così cupo e complicato mi ha insegnato molte cose. La più importante è che, in fondo, non importa dove si sia confinati, con chi e per quanto tempo. Ciò che conta davvero è la capacità di stare bene con se stessi, trovare i propri spazi e i modi giusti per esprimere chi si… Read More Lettere a Litchfield – “Il mio lockdown a Londra come nel Decamerone. Così ho imparato a stare bene con me stessa”

Calvairate calcio: “Insegniamo ai giovani a impegnarsi”. Da Meazza al Covid, lo sport che resiste

Su questi campi con affaccio su case popolari e cemento sono nate anche delle stelle. Dall’ex centrocampista Osvaldo Bagnoli, che portò l’Hellas Verona allo storico scudetto fino, in tempi più recenti, a Federico Dimarco, il terzino sinistro che, a 17 anni, ha esordito in Europa League. Ma qui è cresciuto soprattutto Giuseppe Meazza, prima di… Read More Calvairate calcio: “Insegniamo ai giovani a impegnarsi”. Da Meazza al Covid, lo sport che resiste

Dal Kurdistan a Milano, porto il mio kebabbar su Instagram. “Prima o poi la tempesta finirà”

“Prima o poi la tempesta finirà e allora sarà ancora più bello godersi una tazza di thè al caldo, tutti insieme”. Un appello a resistere, in attesa di tempi migliori. È la voce, un po’ fuori dal coro, di un giovane ristoratore, che dietro al bancone ci sta da quando aveva 16 anni quando passava… Read More Dal Kurdistan a Milano, porto il mio kebabbar su Instagram. “Prima o poi la tempesta finirà”

Fuori da Litchfield – Milano, scatta il secondo lockdown (video)

Rieccoci. Da oggi siamo in zona rossa, scatta il secondo lockdown. Un film già visto, anche se a guardare le strade non sembra di essere tornati ai tempi di marzo. Manca il silenzio, che all’inizio della pandemia era interrotto solamente dalle sirene delle ambulanze. Eppure, anche se nei fatti ci assomiglia poco, siamo dentro a… Read More Fuori da Litchfield – Milano, scatta il secondo lockdown (video)