Lettere a Litchfield – “La pandemia ci ha tolto gli anni più belli, ma non ha vinto. Noi siamo la generazione del riscatto”

“Il Covid ha causato un ribaltamento dei valori a cui tutti eravamo legati. Adesso siamo costretti a considerare un abbraccio o una festa ‘sbagliati’. È ‘giusto’, invece, dividersi, isolarsi e mantenere le distanze”. In questa lettera Daniele Arcieri, 19 anni, milanese, riflette su quanto è successo da quando è scoppiata la pandemia: la didattica a… Read More Lettere a Litchfield – “La pandemia ci ha tolto gli anni più belli, ma non ha vinto. Noi siamo la generazione del riscatto”

Vi racconto il mio esame di Maturità con una mamma prof

“Mia madre un po’ mi aiuta perché da brava insegnante dice di conoscere tutte le ‘paturnie’ dei professori e dei presidenti di commissione, ma allo stesso tempo aumenta le mie ansie, perché con lei è come avere la scuola anche a casa giorno e notte”. Paolo Amadio ha 18 anni e, in questi giorni, ha… Read More Vi racconto il mio esame di Maturità con una mamma prof

“Sono una prof e mio figlio quest’anno è alle prese con la Maturità. Così viviamo questi giorni speciali”

“Rompe una mamma Prof? Sì, molto. Perché tutti i santi giorni che separano dall’esame si cimenta in un funambolico equilibrismo tra la scrivania di casa e la cattedra”. Elena D’Incerti insegna lettere al liceo classico Beccaria di via Linneo, a Milano e, come ogni anno, è una dei docenti che valuteranno gli studenti alla maturità.… Read More “Sono una prof e mio figlio quest’anno è alle prese con la Maturità. Così viviamo questi giorni speciali”

Maturità 2021, il diario di una mamma prof e di suo figlio Paolo alle prese con l’esame

Elena insegna Lettere al liceo Beccaria di Milano. Paolo, 19 anni, è suo figlio e in questi giorni è alle prese con l’esame di Stato. Per raccontarvi questa seconda Maturità al tempo della pandemia da coronavirus abbiamo scelto di pubblicare i loro racconti. Sono i racconti di chi vive questo momento speciale da più punti… Read More Maturità 2021, il diario di una mamma prof e di suo figlio Paolo alle prese con l’esame

“Adesso prendiamoci cura dei giovani, ascoltiamoli”. La psicologa Ilaria Albano risponde

Il secondo anno scolastico segnato dalla Dad, la ormai nota didattica a distanza, sta finendo non senza lasciare segni in una generazione di studenti, adolescenti soprattutto, che sperano di chiudere al più presto questo capitolo e tornare a settembre sui banchi. L’assenza di socialità, in questi lunghi mesi di pandemia, ha generato un drammatico aumento… Read More “Adesso prendiamoci cura dei giovani, ascoltiamoli”. La psicologa Ilaria Albano risponde

Lettere a Litchfield – “Fate tornare i ragazzi a cantare fuori da scuola”

“La pandemia rende il percorso inclusivo a scuola ancora più complicato. Tutto è lontano, vuoto, meccanico. Ma loro, questi ragazzi speciali, continuano a essere presenti, disponibili, gentili. Dicono ‘grazie per quello che fa’ e sembrano cogliere anche la nostra di difficoltà. Questo ci dà forza, ci spinge a non mollare”. Ci scrive Annarita Tallo, 36… Read More Lettere a Litchfield – “Fate tornare i ragazzi a cantare fuori da scuola”

Lettere a Litchfield – “Io, prof, ho dormito a scuola insieme agli studenti”

“Grazie per aver sentito ‘il bisogno di reagire e lottare per una scuola migliore che rispecchi’ le vostre esigenze”. Alberto Locatelli, 38 anni, è professore di Storia e Filosofia al liceo scientifico Severi-Correnti di Milano. Durante l’occupazione di venerdì 15 gennaio ha dormito a scuola insieme ai ragazzi. Per tenerli d’occhio e per essere presente… Read More Lettere a Litchfield – “Io, prof, ho dormito a scuola insieme agli studenti”

Lettere a Litchfield – “Lottiamo per una scuola migliore”

Le scuole di Milano sono in fermento da giorni. Le occupazioni si susseguono, una dietro l’altra. L’istituto Severi-Correnti di via Alcuino, in zona City Life, è stato uno dei primi con gli studenti che hanno trascorso la notte in palestra. Prima di entrare però hanno fatto una scelta responsabile, quella di sottoporsi, tutti, ai tamponi… Read More Lettere a Litchfield – “Lottiamo per una scuola migliore”

“Ci togliete la scuola? Noi ce la riprendiamo”

Tutto è iniziato il 12 gennaio con il liceo classico Manzoni. Poi, come in una staffetta, gli studenti delle superiori di Milano hanno iniziato a occupare le loro scuole. Una per volta. Alcune per poche ore, altre per un giorno e una notte. Ad oggi il testimone è passato dal Manzoni al Boccioni passando per… Read More “Ci togliete la scuola? Noi ce la riprendiamo”

Milano, capitale universitaria: ma che fine hanno fatto gli studenti?

Atenei chiusi, ingressi sbarrati, il silenzio per le strade. Milano, capitale degli studi universitari con i suoi 197.127 iscritti (dati del ministero dell’Università), da quando è scoppiata l’emergenza del coronavirus, è orfana di quella meglio gioventù che da tutta Italia e da varie parti del mondo migra nel capoluogo lombardo per studiare e per sognare… Read More Milano, capitale universitaria: ma che fine hanno fatto gli studenti?

Guerra alla Dad, la protesta degli studenti che fanno lezione in piazza con il pc

La didattica a distanza non è scuola. Gli studenti non hanno dubbi. Dopo la protesta organizzata dai ragazzi del liceo scientifico Volta davanti a Palazzo Lombardia, in questi giorni si moltiplicano le iniziative dal basso per dire no alla dad. Stamattina gli studenti del liceo di via Benedetto Marcello hanno organizzato un altro presidio: armati… Read More Guerra alla Dad, la protesta degli studenti che fanno lezione in piazza con il pc

Lettere a Litchfield – “È tornata la Dad e i miei studenti mi dicono già buon Natale”

Il ritorno alla didattica a distanza ha investito le scuole lombarde, con un’ondata di sconforto e rassegnazione. E anche un po’ di rabbia e delusione. “Sai già che sarà la scuola, insieme ai teatri, alla musica, ai cinema, a pagare un prezzo elevatissimo per quello che riguarda la cultura di questo Paese che sbanda: il… Read More Lettere a Litchfield – “È tornata la Dad e i miei studenti mi dicono già buon Natale”

Didattica a distanza al 100% in Lombardia, la scuola torna in lockdown

Le scuole chiudono. Di nuovo. In Lombardia, da lunedì 26 ottobre riparte la didattica a distanza al cento per cento nelle scuole superiori. Fanno eccezione i ragazzi con bisogni educativi speciali, che potranno continuare in aula. Partono con le lezioni online, in realtà, solo gli istituti che sono già in grado di effettuarla. Gli altri… Read More Didattica a distanza al 100% in Lombardia, la scuola torna in lockdown

Gli italiani dopo l’emergenza Covid. Un libro racconta come trasformare la minaccia in opportunità

Si chiama “Coronavirus: l’occasione di un tempo nuovo” e il titolo dice già molto della promessa che fa a chi è ancora disposto a dedicare del tempo per riflettere sui risvolti positivi della pandemia in corso. Ovvero, come recita il sottotitolo, “la possibilità di trasformare una minaccia in una preziosa opportunità”. Psicologi, psicoterapeuti, insegnanti ed… Read More Gli italiani dopo l’emergenza Covid. Un libro racconta come trasformare la minaccia in opportunità

Stress da rientro e nuovi contagi: come si affrontano? La psicologa risponde

Quando riparte la scuola è un po’ capodanno per tutti. Siamo abituati a vedere settembre come l’inizio dell’anno, il momento in cui darci nuovi obiettivi e in cui tutte le attività ripartono. Ma questo è l’anno del coronavirus e tutto è segnato dall’incertezza. Soprattutto dopo un’estate in cui, per citare la psicologa Ilaria Albano, “ci… Read More Stress da rientro e nuovi contagi: come si affrontano? La psicologa risponde

Lettere a Litchfield – “Solo gli occhi dietro alle mascherine. Sono una prof e vi racconto il primo giorno di scuola”

Alcune scuole hanno deciso di aprire prima del 14 settembre, la data proposta alle regioni dalla ministra dell’Istruzione, Lucia Azzolina, per iniziare le lezioni dopo oltre sei mesi di chiusura dall’inizio della pandemia. Tra queste c’è lo storico liceo classico Beccaria di Milano. La professoressa di Lettere, Elena D’Incerti, in questa lettera ci racconta il… Read More Lettere a Litchfield – “Solo gli occhi dietro alle mascherine. Sono una prof e vi racconto il primo giorno di scuola”

“Dall’inizio della pandemia siamo bloccati in camper in Senegal: aiutateci”. L’appello di un gruppo di italiani

“Il camper è la nostra casa. Vogliamo tornare in Italia: aiutateci”. L’appello viene dal Senegal e a lanciarlo è un gruppo di undici europei – per la maggior parte italiani – guidato da Walter Santini, comasco di 40 anni, giramondo e bracciante agricolo in Francia. Insieme a una decina di altri amici, provenienti da diverse… Read More “Dall’inizio della pandemia siamo bloccati in camper in Senegal: aiutateci”. L’appello di un gruppo di italiani

Lettere a Litchfield – “La mia maturità preparata in lockdown. Una mole di studio infinita, ma che emozione tornare a scuola”

Gli esami di maturità ai tempi del coronavirus sono iniziati il 15 giugno e continuano. Tra mascherine e regole di distanziamento, il Covid-19 ha stravolto il primo esame importante della vita. Niente più prove scritte, c’è solo un maxi orale in cui gli studenti devono esporre un elaborato sulla materia d’indirizzo, analizzare un testo di… Read More Lettere a Litchfield – “La mia maturità preparata in lockdown. Una mole di studio infinita, ma che emozione tornare a scuola”

Lettere a Litchfield – “Oggi vogliamo risarcire gli studenti per una tappa importante della vita che hanno perso”

Gli esami di maturità ai tempi del coronavirus sono iniziati oggi. La pandemia in questi mesi ha travolto la scuola. Da febbraio, in Lombardia – e poco più tardi in altre regioni – studenti e professori si sono cimentati con la didattica a distanza. Lezioni online, canali Youtube, video-laboratori. Si è provato a portare avanti… Read More Lettere a Litchfield – “Oggi vogliamo risarcire gli studenti per una tappa importante della vita che hanno perso”

Un murale dedicato agli eroi della legalità. La street art in cattedra

Oggi è la giornata della legalità e la celebriamo parlandovi di un meraviglioso murale realizzato qualche anno fa. Un’opera dedicata a giudici, militari, giornalisti, politici, testimoni, avvocati, uomini e donne, che si sono battuti per la giustizia. “A volte sconfitti, mai realmente perdenti. Perché una splendida eco, un argentino rumore di fondo è rimasto, delle… Read More Un murale dedicato agli eroi della legalità. La street art in cattedra

Scuole aperte per la maturità. Il prof racconta rischi e benefici di un esame ai tempi del coronavirus

Riapriranno bar, ristoranti, cinema. Ma le scuole resteranno chiuse. Riapriranno solo per garantire agli studenti di svolgere la maturità in presenza, davanti a una commissione, con un orale che, per quest’anno, sarà l’unica prova d’esame. Intanto le lezioni continuano dietro agli schermi dei computer. Ivan Cervesato, docente di matematica e fisica al liceo scientifico Einstein… Read More Scuole aperte per la maturità. Il prof racconta rischi e benefici di un esame ai tempi del coronavirus

Arriva “Milano ti ascolta”, il questionario del Comune che raccoglie i pareri dei milanesi in lockdown

Di che cosa senti la mancanza in questo periodo? Quante volte farai visita ai tuoi congiunti? Quali difficoltà hai incontrato nel fare scuola a distanza? Una decina di domande per fotografare lo stato d’animo dei milanesi e i loro bisogni durante il lockdown. Si chiama “Milano ti ascolta” ed è il nuovo questionario preparato dal… Read More Arriva “Milano ti ascolta”, il questionario del Comune che raccoglie i pareri dei milanesi in lockdown

La web radio per creare inclusione. L’idea dell’istituto alberghiero Carlo Porta di Milano

“La radio è lo strumento perfetto per creare inclusione”. L’idea arriva dall’istituto professionale alberghiero Carlo Porta di Milano, che in questi giorni di lockdown ha lanciato la sua web radio. Si chiama “Radio Porta-MI con te” e si può ascoltare su Shareradio (disponibili anche le pagine Facebook e Instagram). “Abbiamo diversi progetti a scuola per… Read More La web radio per creare inclusione. L’idea dell’istituto alberghiero Carlo Porta di Milano

Lettere a Litchfield – “Siate liberi di studiare per voi stessi. Se lo farete capirete anche qualcosa in più di voi”

“Nella libertà si cela anche un pericolo, quello di non essere in grado di gestire la libertà di cui improvvisamente ci si trova a godere. Questa per voi è una preziosa occasione di crescita e di responsabilizzazione”. Ivan Cervesato, docente di matematica del liceo scientifico Einstein di Milano, qualche settimana fa, prima dell’annuncio del governo… Read More Lettere a Litchfield – “Siate liberi di studiare per voi stessi. Se lo farete capirete anche qualcosa in più di voi”

“Le uova di Pasqua del coniglietto”. Una favola illustrata per sentirsi tutti vicini perché “la felicità è reale solo se condivisa”

Oggi a Litchfield, alla vigilia di Pasqua, vi proponiamo una storia per bambini. Alessia Laberinto, un’educatrice milanese, ha colorato una serie di cartoncini per illustrare una favola con un coniglietto come protagonista. Ha deciso di tenere compagnia ai bambini che segue a scuola con questo racconto pasquale. Buon ascolto!

“La scuola è come Ulisse: non si arrende mai”. Le strategie “pop” dei professori ai tempi del coronavirus

L’anno scolastico è agli sgoccioli e nelle scuole si è ormai convinti e rassegnati a concluderlo attraverso lo schermo di un computer. O di un cellulare, per i tanti che non hanno altro mezzo digitale per seguire le lezioni. La maturità non ha ancora assunto una forma certa. Pazienza, non è questo a preoccupare le… Read More “La scuola è come Ulisse: non si arrende mai”. Le strategie “pop” dei professori ai tempi del coronavirus

La storia di Gomitolo, che presto tornerà ad abbracciare i suoi amici. La fiaba musicale per spiegare il coronavirus ai bambini

Come spiegare il coronavirus ai bambini? Con una fiaba musicale e un messaggio, che è anche una speranza: “Torneremo ad abbracciarci”. L’idea è di Rosa Ricci, che insegna musica e in questi giorni di lockdown si è inventata una storia colorata per raccontare ai più piccoli quello che sta succedendo. La storia è diventata un… Read More La storia di Gomitolo, che presto tornerà ad abbracciare i suoi amici. La fiaba musicale per spiegare il coronavirus ai bambini

“Sconfiggiamo il virus con la musica”. La canzone dedicata a tutti i bambini in lockdown

Sconfiggere il virus a colpi di musica. L’idea arriva da Daniele Arzuffi, 28 anni, musicista e insegnante di Milano. Si è chiesto come trascorrere le lunghe giornate di isolamento senza soccombere alla noia e in che modo contrastare il virus. “Queste domande mi hanno portato a scrivere questa piccola canzone per aiutare i bambini, i… Read More “Sconfiggiamo il virus con la musica”. La canzone dedicata a tutti i bambini in lockdown

“Noi come Dante, pronti a iniziare un nuovo viaggio”. Il “canto” degli studenti è un inno alla rinascita di Milano

E io ch’avea d’error la testa cinta,dissi: “Maestro, che è quel ch’i’ odo?e che gent’è che par nel duol sì vinta?”. Ed elli a me: “Questo misero modotengon l’anime triste di coloroche visser sanza infamia e sanza lodo. Mischiate sono a quel cattivo corodelli angeli che non furon ribelliné fur fedeli a Dio, ma per… Read More “Noi come Dante, pronti a iniziare un nuovo viaggio”. Il “canto” degli studenti è un inno alla rinascita di Milano

“Coronaca”, la vita di 23 adolescenti ai tempi del coronavirus

In attesa di sapere se le scuole riapriranno, le lezioni di latino e matematica si fanno online. Ma se i ragazzi sono a casa, come si portano avanti i laboratori? Perché, soprattutto negli istituti tecnici e professionali, tante ore sono dedicate a mettere in pratica quello che si impara sui libri. A Milano, l’Itsos Albe… Read More “Coronaca”, la vita di 23 adolescenti ai tempi del coronavirus