Lettere a Litchfield – “Ho recitato per la prima volta al Piccolo di Milano, era l’ultimo spettacolo prima del lockdown”

In pochi lo ricorderanno, ma al Piccolo Teatro di Milano l’ultimo spettacolo andato in scena prima che la pandemia facesse calare il sipario è stato il “Faust” di Goethe. Scorrendo i nomi degli attori sulla locandina, l’ultima della stagione segnata dal coronavirus, c’è Francesca Gabucci, 31 anni, di Pesaro. Per lei, performer e regista con… Read More Lettere a Litchfield – “Ho recitato per la prima volta al Piccolo di Milano, era l’ultimo spettacolo prima del lockdown”

Fabio, la Statale e il coronavirus: “Spiego l’evoluzione dei contagi in Lombardia su Instagram. Ora è la mia tesi di laurea”

“Le università sono il luogo a cui, da mesi, tutti guardano per avere risposte sul nostro futuro”. Fabio Riccardo Colombo, 25 anni, studia Scienze politiche alla Statale di Milano. Da due anni è anche il presidente della Conferenza degli studenti, l’organo che all’interno dell’ateneo si occupa di rappresentare gli iscritti. A marzo doveva sostenere il… Read More Fabio, la Statale e il coronavirus: “Spiego l’evoluzione dei contagi in Lombardia su Instagram. Ora è la mia tesi di laurea”

Matteo, studente del Politecnico in fuga da Milano: “Il governo pensa più alle discoteche che alle università”

“Sono tornato a Piacenza, a casa dei miei genitori, a metà febbraio. Avevo finito la sessione d’esami. Ignaro di tutto quello che sarebbe successo da lì a poco, ho fatto la ‘valigia dei due giorni’ perché avevo intenzione di fermarmi solo il weekend per salutare i parenti, e poi sono rimasto e non ho più… Read More Matteo, studente del Politecnico in fuga da Milano: “Il governo pensa più alle discoteche che alle università”

Milano, capitale universitaria: ma che fine hanno fatto gli studenti?

Atenei chiusi, ingressi sbarrati, il silenzio per le strade. Milano, capitale degli studi universitari con i suoi 197.127 iscritti (dati del ministero dell’Università), da quando è scoppiata l’emergenza del coronavirus, è orfana di quella meglio gioventù che da tutta Italia e da varie parti del mondo migra nel capoluogo lombardo per studiare e per sognare… Read More Milano, capitale universitaria: ma che fine hanno fatto gli studenti?

Dal Kurdistan a Milano, porto il mio kebabbar su Instagram. “Prima o poi la tempesta finirà”

“Prima o poi la tempesta finirà e allora sarà ancora più bello godersi una tazza di thè al caldo, tutti insieme”. Un appello a resistere, in attesa di tempi migliori. È la voce, un po’ fuori dal coro, di un giovane ristoratore, che dietro al bancone ci sta da quando aveva 16 anni quando passava… Read More Dal Kurdistan a Milano, porto il mio kebabbar su Instagram. “Prima o poi la tempesta finirà”

Guerra alla Dad, la protesta degli studenti che fanno lezione in piazza con il pc

La didattica a distanza non è scuola. Gli studenti non hanno dubbi. Dopo la protesta organizzata dai ragazzi del liceo scientifico Volta davanti a Palazzo Lombardia, in questi giorni si moltiplicano le iniziative dal basso per dire no alla dad. Stamattina gli studenti del liceo di via Benedetto Marcello hanno organizzato un altro presidio: armati… Read More Guerra alla Dad, la protesta degli studenti che fanno lezione in piazza con il pc

Lettere a Litchfield – “Sono un giovane medico, ci dicono che siamo il futuro, ma ci impediscono di lavorare”

Ci scrive questa lunga e appassionata lettera Victor Campagna, 31 anni. Victor si è laureato in Medicina all’Università degli Studi di Milano pochi mesi prima dello scoppio della pandemia e da quando è iniziata l’emergenza sanitaria è in prima linea, insieme a un gruppo di giovani camici bianchi in tutta Italia, per velocizzare l’ingresso di… Read More Lettere a Litchfield – “Sono un giovane medico, ci dicono che siamo il futuro, ma ci impediscono di lavorare”

Lettere a Litchfield – “Cari nonni, la Dad è un sacrificio che faccio volentieri, per proteggervi”

Lunedì 26 ottobre è il giorno in cui gli adolescenti sono tornati alla didattica a distanza. Dopo sole sei settimane, si è tornati alla scuola del lockdown. In questi giorni gli studenti hanno protestato con flash mob per le strade e le piazze di Milano e qualcuno anche tra i banchi. Nessuno di loro è… Read More Lettere a Litchfield – “Cari nonni, la Dad è un sacrificio che faccio volentieri, per proteggervi”

Didattica a distanza al 100% in Lombardia, la scuola torna in lockdown

Le scuole chiudono. Di nuovo. In Lombardia, da lunedì 26 ottobre riparte la didattica a distanza al cento per cento nelle scuole superiori. Fanno eccezione i ragazzi con bisogni educativi speciali, che potranno continuare in aula. Partono con le lezioni online, in realtà, solo gli istituti che sono già in grado di effettuarla. Gli altri… Read More Didattica a distanza al 100% in Lombardia, la scuola torna in lockdown

Fuori da Litchfield – Che fine ha fatto la pausa pranzo? (video)

“Di fronte a una pandemia, per me, protestare non ha senso. Bisogna rispettare le regole, anche se non condivise e reinventarsi con la mente positiva e proattiva”. Clarissa Barcovich, titolare della trattoria “La rava e la fava” di Milano, non nasconde la paura, ma dice no alle manifestazioni di piazza annunciate dai ristoratori lombardi per… Read More Fuori da Litchfield – Che fine ha fatto la pausa pranzo? (video)