Lettere a Litchfield – “La pandemia ci ha tolto gli anni più belli, ma non ha vinto. Noi siamo la generazione del riscatto”

“Il Covid ha causato un ribaltamento dei valori a cui tutti eravamo legati. Adesso siamo costretti a considerare un abbraccio o una festa ‘sbagliati’. È ‘giusto’, invece, dividersi, isolarsi e mantenere le distanze”. In questa lettera Daniele Arcieri, 19 anni, milanese, riflette su quanto è successo da quando è scoppiata la pandemia: la didattica a… Read More Lettere a Litchfield – “La pandemia ci ha tolto gli anni più belli, ma non ha vinto. Noi siamo la generazione del riscatto”

Vi racconto il mio esame di Maturità con una mamma prof

“Mia madre un po’ mi aiuta perché da brava insegnante dice di conoscere tutte le ‘paturnie’ dei professori e dei presidenti di commissione, ma allo stesso tempo aumenta le mie ansie, perché con lei è come avere la scuola anche a casa giorno e notte”. Paolo Amadio ha 18 anni e, in questi giorni, ha… Read More Vi racconto il mio esame di Maturità con una mamma prof

Maturità 2021, il diario di una mamma prof e di suo figlio Paolo alle prese con l’esame

Elena insegna Lettere al liceo Beccaria di Milano. Paolo, 19 anni, è suo figlio e in questi giorni è alle prese con l’esame di Stato. Per raccontarvi questa seconda Maturità al tempo della pandemia da coronavirus abbiamo scelto di pubblicare i loro racconti. Sono i racconti di chi vive questo momento speciale da più punti… Read More Maturità 2021, il diario di una mamma prof e di suo figlio Paolo alle prese con l’esame

“Adesso prendiamoci cura dei giovani, ascoltiamoli”. La psicologa Ilaria Albano risponde

Il secondo anno scolastico segnato dalla Dad, la ormai nota didattica a distanza, sta finendo non senza lasciare segni in una generazione di studenti, adolescenti soprattutto, che sperano di chiudere al più presto questo capitolo e tornare a settembre sui banchi. L’assenza di socialità, in questi lunghi mesi di pandemia, ha generato un drammatico aumento… Read More “Adesso prendiamoci cura dei giovani, ascoltiamoli”. La psicologa Ilaria Albano risponde

Lettere a Litchfield – “Fate tornare i ragazzi a cantare fuori da scuola”

“La pandemia rende il percorso inclusivo a scuola ancora più complicato. Tutto è lontano, vuoto, meccanico. Ma loro, questi ragazzi speciali, continuano a essere presenti, disponibili, gentili. Dicono ‘grazie per quello che fa’ e sembrano cogliere anche la nostra di difficoltà. Questo ci dà forza, ci spinge a non mollare”. Ci scrive Annarita Tallo, 36… Read More Lettere a Litchfield – “Fate tornare i ragazzi a cantare fuori da scuola”

Lettere a Litchfield – “Io, prof, ho dormito a scuola insieme agli studenti”

“Grazie per aver sentito ‘il bisogno di reagire e lottare per una scuola migliore che rispecchi’ le vostre esigenze”. Alberto Locatelli, 38 anni, è professore di Storia e Filosofia al liceo scientifico Severi-Correnti di Milano. Durante l’occupazione di venerdì 15 gennaio ha dormito a scuola insieme ai ragazzi. Per tenerli d’occhio e per essere presente… Read More Lettere a Litchfield – “Io, prof, ho dormito a scuola insieme agli studenti”

Lettere a Litchfield – “Lottiamo per una scuola migliore”

Le scuole di Milano sono in fermento da giorni. Le occupazioni si susseguono, una dietro l’altra. L’istituto Severi-Correnti di via Alcuino, in zona City Life, è stato uno dei primi con gli studenti che hanno trascorso la notte in palestra. Prima di entrare però hanno fatto una scelta responsabile, quella di sottoporsi, tutti, ai tamponi… Read More Lettere a Litchfield – “Lottiamo per una scuola migliore”

“Ci togliete la scuola? Noi ce la riprendiamo”

Tutto è iniziato il 12 gennaio con il liceo classico Manzoni. Poi, come in una staffetta, gli studenti delle superiori di Milano hanno iniziato a occupare le loro scuole. Una per volta. Alcune per poche ore, altre per un giorno e una notte. Ad oggi il testimone è passato dal Manzoni al Boccioni passando per… Read More “Ci togliete la scuola? Noi ce la riprendiamo”

Fabio, la Statale e il coronavirus: “Spiego l’evoluzione dei contagi in Lombardia su Instagram. Ora è la mia tesi di laurea”

“Le università sono il luogo a cui, da mesi, tutti guardano per avere risposte sul nostro futuro”. Fabio Riccardo Colombo, 25 anni, studia Scienze politiche alla Statale di Milano. Da due anni è anche il presidente della Conferenza degli studenti, l’organo che all’interno dell’ateneo si occupa di rappresentare gli iscritti. A marzo doveva sostenere il… Read More Fabio, la Statale e il coronavirus: “Spiego l’evoluzione dei contagi in Lombardia su Instagram. Ora è la mia tesi di laurea”

Guerra alla Dad, la protesta degli studenti che fanno lezione in piazza con il pc

La didattica a distanza non è scuola. Gli studenti non hanno dubbi. Dopo la protesta organizzata dai ragazzi del liceo scientifico Volta davanti a Palazzo Lombardia, in questi giorni si moltiplicano le iniziative dal basso per dire no alla dad. Stamattina gli studenti del liceo di via Benedetto Marcello hanno organizzato un altro presidio: armati… Read More Guerra alla Dad, la protesta degli studenti che fanno lezione in piazza con il pc

Lettere a Litchfield – “È tornata la Dad e i miei studenti mi dicono già buon Natale”

Il ritorno alla didattica a distanza ha investito le scuole lombarde, con un’ondata di sconforto e rassegnazione. E anche un po’ di rabbia e delusione. “Sai già che sarà la scuola, insieme ai teatri, alla musica, ai cinema, a pagare un prezzo elevatissimo per quello che riguarda la cultura di questo Paese che sbanda: il… Read More Lettere a Litchfield – “È tornata la Dad e i miei studenti mi dicono già buon Natale”

Didattica a distanza al 100% in Lombardia, la scuola torna in lockdown

Le scuole chiudono. Di nuovo. In Lombardia, da lunedì 26 ottobre riparte la didattica a distanza al cento per cento nelle scuole superiori. Fanno eccezione i ragazzi con bisogni educativi speciali, che potranno continuare in aula. Partono con le lezioni online, in realtà, solo gli istituti che sono già in grado di effettuarla. Gli altri… Read More Didattica a distanza al 100% in Lombardia, la scuola torna in lockdown