Fabio, la Statale e il coronavirus: “Spiego l’evoluzione dei contagi in Lombardia su Instagram. Ora è la mia tesi di laurea”

“Le università sono il luogo a cui, da mesi, tutti guardano per avere risposte sul nostro futuro”. Fabio Riccardo Colombo, 25 anni, studia Scienze politiche alla Statale di Milano. Da due anni è anche il presidente della Conferenza degli studenti, l’organo che all’interno dell’ateneo si occupa di rappresentare gli iscritti. A marzo doveva sostenere il… Read More Fabio, la Statale e il coronavirus: “Spiego l’evoluzione dei contagi in Lombardia su Instagram. Ora è la mia tesi di laurea”

“Orange is the new Milano” intervistato dalla giornalista Ester Castano su Instagram. La nostra storia e il futuro dell’informazione

Oggi la bravissima collega di LaPresse, Ester Castano, ha intervistato l’Orange team in diretta Instagram. Abbiamo parlato di “Orange is the new Milano”, di come è nato questo progetto di storytelling e di come potrebbe evolversi in futuro. Ma è stata anche l’occasione per fare un ragionamento su come i media e il giornalismo tradizionale… Read More “Orange is the new Milano” intervistato dalla giornalista Ester Castano su Instagram. La nostra storia e il futuro dell’informazione

Ghemon, Coez, Marianne Mirage: foto e racconti sul futuro della musica italiana via Instagram

La musica, la fotografia, le parole. La quarantena, i social network, il futuro. “Quando poi 2020 – appunti per il futuro della musica italiana, scattati e raccolti in videochiamata” è tutto questo. Sulla pagina Instagram si vedono delle foto divise in due, da una parte il ritratto di musicisti come Mace, Rkomi, Mesa, Ernia. Dall’altra… Read More Ghemon, Coez, Marianne Mirage: foto e racconti sul futuro della musica italiana via Instagram

Lettere a Litchfield – “Non sto diventando una persona migliore, mi sto abituando. E a chi non ce la fa dico: impariamo a parlare di più”

Ci scrive Antonella Moschillo, studentessa al quinto anno di Medicina all’università Sapienza di Roma. “Oggi è lunedì. Da una settimana mi riprometto di dare dei ritmi a queste giornate senza scadenze, di infilare tra le ore qualcosa da fare. Perché ora c’è tutto questo tempo e tutto questo spazio: una casa intera. C’è il corso… Read More Lettere a Litchfield – “Non sto diventando una persona migliore, mi sto abituando. E a chi non ce la fa dico: impariamo a parlare di più”