#tatuatoripermilano. L’asta di tatuaggi su Instagram per finanziare il Policlinico

Una giovane donna spaventata dall’apparizione di un gigantesco pipistrello, presunto portatore del coronavirus. La crocerossina che annuncia: “Il mondo cambierà e le sue ferite guarirà”. E poi rose, civette e persino il Duomo. Sono alcune delle opere originali create in questi giorni dai tatuatori di Milano per finanziare la lotta al covid. Come l’artista Lady… Read More #tatuatoripermilano. L’asta di tatuaggi su Instagram per finanziare il Policlinico

“La ragazza con l’orecchino di perla” diventa un’infermiera. E va all’asta. Così l’artista milanese raccoglie fondi per il coronavirus

La ragazza con l’orecchino di perla diventa un’infermiera con la mascherina e il camice verde. L’espressione, insieme sfuggente e carica di rara dolcezza, resta però la stessa ed è quella ritratta dal suo più celebre predecessore, Jan Vermeer. L’opera è di Letizia Lanzarotti, in arte Lady Be, celebre per i suoi “ritratti di plastica” con… Read More “La ragazza con l’orecchino di perla” diventa un’infermiera. E va all’asta. Così l’artista milanese raccoglie fondi per il coronavirus

Lettere a Litchfield – “Scopro dai giornali che la clinica dove mi hanno visitata aveva un focolaio di Covid. Ma nessuno mi ha avvisata”

Squilla il telefono. È mia madre. “Devo dirti una cosa”. Mi parla di un articolo del Corriere della Sera (qui il link per leggerlo) firmato da Gianni Santucci. Vado a leggerlo: “Al centro Igea si sono infettati 23 infermieri e 13 dottori, tra cui molti con polmoniti. Positivi anche il proprietario e lo staff amministrativo”.… Read More Lettere a Litchfield – “Scopro dai giornali che la clinica dove mi hanno visitata aveva un focolaio di Covid. Ma nessuno mi ha avvisata”